Greenpeace chiede a Facebook di usare energie rinnovabili

facebook.jpg

Facebook è un fenomeno sempre più importante nel mondo ed il tempo che gli utenti negli Stati Uniti spendono nel famoso social network equivale ormai a quello speso su Google, Yahoo! e Microsoft sommati. Logico quindi che Facebook stia investendo pesantemente in infrastruttura per potere servire questa mole di traffico.

Greenpeace però pare non avere intenzione di fare sconti al colosso del web ed ha quindi lanciato una iniziativa affinchè Facebook, nel nuovo datacenter in costruzione in Oregon a Prineville, utilizzi esclusivamente energie rinnovabili. Greenpeace ha infatti aperto la pagina “Tell Facebook to use Clean Energy for its datacenter” (chiedi a Facebook che utilizzi energia pulita per il suo datacenter) per mettere pressione addosso a Facebook.
Facebook ha scelto come provider di energia elettrica la PacifiCorp, una impresa che ottiene gran parte della sua energia elettrica da impianti a carbone, nonostante l’Oregon sia tra gli stati più all’avanguardia nel settore delle energie rinnovabili in U.S.A.

Vedremo se la pressione sortirà i suoi effetti.

Greenpeace chiede a Facebook di usare energie rinnovabiliultima modifica: 2010-03-12T09:21:00+00:00da energygreen
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Greenpeace chiede a Facebook di usare energie rinnovabili

I commenti sono chiusi.